Ruota il dispositivo per accedere correttamente ai contenuti del sito.

Associazione Provinciale Amici del Cuore "Domenico Zanuttini"

L’associazione Provinciale Amici del Cuore “Domenico Zanuttini” è un esempio ammirevole di come il volontariato, in virtù della creativa intraprendenza che gli appartiene, sappia spesso generare percorsi originali e concreti di aiuto per chi è in difficoltà, incidendo,anche a livello istituzionale, per il miglioramento di servizi e strutture

L’ Associazione si costituisce nell’ aprile del 1991 per merito di alcuni volonterosi, spronati e sostenuti dal compianto Dott. Domenico Zanuttini, convinto sostenitore dell’utilità di mettere insieme persone colpite da una comune esperienza di malattia.

Il Sodalizio dapprima vive come attività di auto-mutuo-aiuto, in un rapporto di reciproco scambio per raccogliere informazioni sulle condizioni e necessità dei singoli.

La prima evidenza che emerge è la mancanza sul territorio di una struttura di Riabilitazione che si faccia carico del cardiopatico dal momento della sua dimissione post fase acuta ed il suo rientro a casa.

Su questo primario obiettivo l’Associazione, la cui presidenza è stata assunta nel frattempo da Renato Battiston , incentra subito le sue energie: una motivata e pressante campagna presso le autorità politico-sanitarie e presso il mondo economico, portano come risultato la creazione del Servizio di Riabilitazione Cardiologica di Sacile, emanazione diretta dell’ Unità Operativa di Cardiologia di Pordenone. Così, ora, molti pazienti cardiopatici possono effettuare in loco quello per cui prima erano costretti a rivolgersi fuori regione.

Intanto, il numero dei soci cresce, anno dopo anno e Amici del cuore avvia poi un nutrito ed impegnativo programma nel campo della Prevenzione Primaria e dell’ Educazione alla Salute: incontri con i cittadini, l’elaborazione della “Carta del Rischio Cardiovascolare” personale; concorsi per gli studenti e pubblicazioni finalizzate a divulgare in quanti più contesti possibile la cultura della prevenzione.

Nel frattempo continua costante e metodica l’attività che l’Associazione svolge per la raccolta di contributi finalizzati all’ acquisto di apparecchiature scientifiche per il potenziamento dell’Unità Operativa di Cardiologia di Pordenone.

L’ Associazione Amici del Cuore “D. Zanuttini” può essere definita come un’espressione di un volontariato attivo, disinteressato e gratuito, che parte da un vissuto personale per fare “testimonianza”, che non pretende di risolvere i problemi dei malati, ma che si fa carico di aiutarli a risolverli e, se possibile, prevenirli.

I riferimenti dell'associazione:

Via Montereale, 24 - Pordenone

asscuore@libero.it

Tel e fax 0434 362440

Vi aspettiamo!

  • Seguici anche su